CERTIFICAZIONE EAC

Export-Import Russia Bielorussia Kazakistan Armenia Kirghizistan

Esportare vendere in Russia Unione Economica Eurasiatica EAEU

ARSCON – Siamo Centro di Certificazione accreditato (Non Siamo Agenti) che certifica EAC la conformità dei prodotti secondo le specifiche fissate dai Regolamenti Tecnici CU EAEU TR, il Certificato EAC / la Dichiarazione EAC, richiesti per esportazione / importazione in Unione Economica Eurasiatica EAEU – Federazione Russa, Bielorussia, Kazakistan, Armenia, Kirghizistan (Paesi dell’ex-Unione Sovietica CCCP / URSS). Dopo la nascita dell’Unione Doganale (Customs Union, CU), il nostro Laboratorio di prova / Centro test è stato tra i primi tre Organismi Notificati iscritti al Registro Unico degli Enti di Certificazione e dei Laboratori di Analisi (Centri test) dell’Unione Eurasiatica per la Certificazione EAC di conformità prodotto per quasi tutti i Regolamenti tecnici vigenti (TR TS o TR CU). In Italia, l’ufficio operativo è il riferimento in Europa per le aziende che necessitano della Certificazione EAC per macchinari impianti ed attrezzature (CU TR 010/2011), per ascensori e gru (CU TR 011/2011), per prodotti antideflagranti Ex - IECEx, ATEX (CU TR 012/2011), per apparecchi a Gas e accessori - GAR (CU TR 016/2011), per apparecchi in pressione - PED (CU TR 032/2013), per impianti a bassa tensione – LVD (CU TR 004/2011) e compatibilità elettromagnetica – EMC (CU TR 020/2011). Inoltre, il nostro Centro Test è accreditato per la Certificazione EAC di mezzi di trasporto – Automotive e Ferrovie, di prodotti Antincendio - Fire safety, di prodotti dell’industria leggera – abbigliamento calzature per adulti e bambini, di mobili e arredamenti, di fertilizzanti minerali e prodotti chimici. Infine, abbiamo ottenuto accreditamenti per la Certificazione EAC di prodotti agro-alimentari – compreso vino, birra, alcolici e acque minerali (Sicurezza alimentare ed etichettatura degli alimenti in Russia / Unione Economica Eurasiatica EAEUnion).

Uno degli sviluppi dell’Unione Economica Eurasiatica EAEU (ex Unione Doganale / CU) è la creazione di una zona di libero scambio di merci e servizi con conseguente abolizione dei controlli tra le frontiere degli stati membri e armonizzazione delle norme da rispettare dentro questo spazio economico. Infatti, il nuovo sistema di regolamenti tecnici per la certificazione di conformità CU / EAEU TR con marcatura EAC (abbreviazione di EurAsian Conformity) sostituisce i vecchi sistemi nazionali di certificazione di conformità GOST Standard con marcatura GOST.

La certificazione è cogente per tutti i prodotti inclusi nel Elenco Unico dei prodotti soggetti ad obbligo di valutazione (conferma) di conformità nel quadro dell’Unione EAEU con l’emissione di documenti uniformi - il Certificato / la Dichiarazione di conformità CU / EAEU TR. Alcuni prodotti possono essere soggetti a più di un regolamento tecnico e/o alla Registrazione statale. Invece, i prodotti non inclusi nell’Elenco Unico vengono certificati in conformità alle norme e la legislazione nazionale dello Stato membro EAEU dove avviene l’esportazione / importazione (il sistema GOST Standard nazionale). Il documento certificativo - il Certificato di conformità EAC / la Dichiarazione di conformità EAC, può essere rilasciato solo dagli Organismi di certificazione accreditati ed iscritti al Registro Unico degli Enti di Certificazione e dei Laboratori di Analisi (Centri test) dell’Unione Economica Eurasiatica, limitatamente al proprio settore di accreditamento.

I Regolamenti Tecnici CU / EAEU TR dell’Unione Economica Eurasiatica, simili alle direttive nell’ambito del diritto dell’Unione europea, sono adottati dalla Commissione Economica Eurasiatica (EEC, Eurasian Commission), organo esecutivo dell’Unione EAEU, e fissano i requisiti di sicurezza dei prodotti per l’intero ciclo di vita per garantire un livello elevato di tutela della salute umana e dell’ecosistema, così come azioni di sorveglianza del mercato contro informazioni ingannevoli e pratiche commerciali scorrette nei confronti dei consumatori in questo mercato.

Le informazioni per i consumatori devono essere fornite in lingua russa attraverso l’etichettatura e la manualistica di riferimento che accompagna la merce. Il marchio EAC è obbligatorio che deve essere ottenuto e apposto sul corpo del prodotto per dimostrare la sua conformità allo standard di riferimento. Il prodotto che lo riporta ha superato tutti gli adempimenti richiesti dai relativi regolamenti tecnici.

Il periodo transitorio è scaduto il 15/03/2013. Quindi, i Certificati di conformità emessi precedentemente secondo le norme GOST / TR nazionali non sono più validi. La certificazione di conformità CU / EAEU TR riguarda tutti i maggiori settori della produzione votata all’export / import.

I nostri servizi di certificazione per categorie maggiormente coinvolte:

  • Macchinari ed attrezzature, strumenti a bassa tensione domestici ed industriali
  • Apparecchi, attrezzature e sistemi di protezione antideflagranti Ex destinati ad aree potenzialmente esplosive (ATEX)
  • Apparecchiature a pressione, recipienti - generatori - caldaie ed accessori a pressione (PED)
  • Tessile, abbigliamento, calzature e accessori (per adulti)
  • Prodotti per bambini, giocattoli
  • Apparecchi a gas, refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore, caldaie - bollitori e regolatori di pressione a gas
  • Cosmetici, integratori, dispositivi medici
  • Prodotti alimentari
  • Mobili, arredamento

Il ns. accreditamento per quasi tutti i Regolamenti Tecnici CU / EAEU TR vigenti e le ns. procedure interne adottate per la certificazione, un servizio completo “Chiavi in Mano” da A a Z, compreso il servizio di traduzione tecnica in russo di tutta la manualistica, richiesta necessariamente per lo svolgimento dell’attività di certificazione, garantiscono lo svolgimento veloce, sicuro e legale di tutta l'attività di esportazione / importazione. La certificazione viene eseguita secondo tutti i Regolamenti Tecnici vigenti applicabili al prodotto destinato per i Paesi dell’Unione Economica Eurasiatica EAEU.

Alle aziende prive di contratto diretto con il cliente residente in Federazione Russa / Unione Economica Eurasiatica, e solo ai fini della Certificazione EAEU / CU TR EAC, proponiamo il servizio di Agenzia Garante Applicant, il Rappresentate Autorizzato in Russia / Unione Economica Eurasiatica, figura necessaria per coloro che vogliono il totale controllo dei loro prodotti e svolgerne la messa in vendita a chiunque sul territorio dell’Unione EAEU.

Attenzione! Fidatevi solo degli esperti qualificati ed accreditati per evitare certificati falsi emessi da c.d. certificatori neri: Enti, Centri test, Applicant, che distribuiscono certificati irregolari. "SOLUZIONI FACILI" POSSONO PORTARE A GRAVI CONSEGUENZE! Certificati rapidi e a basso costo sono molto spesso emessi in violazione delle norme, sono annullabili e causa di fermi in Dogana, inoltre, costringe l’operatore economico (PMI) a ripetere la certificazione dei prodotti. I fabbricanti stranieri rischiano l’inserimento in Black List delle dogane. La promozione e vendita di prodotti non conformi ai CU / EAEU TR e non dotati di Certificazione di conformità è vietata.

La Dichiarazione CE e altri documenti certificativi europei / internazionali non sono riconosciuti in questi Stati. Non c'è accordo sul reciproco riconoscimento di accreditamento degli Organismi di Certificazione, di Valutazione e di Ispezione tra l’Unione Economica Eurasiatica e l’Europa o altri Paesi extra EAEUnion.

Siamo a completa disposizione delle aziende per fornire sia chiarimenti in merito agli adempimenti prescritti dalla regolamentazione tecnica dell’Unione Economica Eurasiatica che per svolgere le attività per l’ottenimento delle necessarie certificazioni. Seguiteci anche sui nostri portali di informazione, così come sui canali social.

Potete scrivere a info @ arscon.eu oppure telefono 199.240.622

Valutando il presente costruiamo il futuro!  EAC EXPERT

RICHIESTA PREVENTIVO CERTIFICAZIONE EAC

Assistenza Clienti


LINKEDINFACEBOOKGOOGLE PLUSYOUTUBE

ARSCON è associata

TORNA SU