CERTIFICAZIONE EAC

Export-Import Russia Bielorussia Kazakistan Armenia Kirghizistan

Regolamenti tecnici TR CU e marcatura EAC dell’Unione Economica Eurasiatica

Le informazioni pertinenti sulla Certificazione EAC di conformità per macchine e impianti per esportazione / importazione in Russia / Unione Economica Eurasiatica EAEU (ex Customs Union) sono contenute nei regolamenti tecnici comuni (TR dell’Unione EAEU), che sono simili a delle direttive, il principale dei quali è il Regolamento Tecnico TR CU 010/2011 Sulla sicurezza dei macchinari e attrezzature, definendo macchine e impianti “una serie di parti contigue o di assemblaggi messi insieme per un’applicazione concreta, per es. lavorazione, trasformazione, trasporto, imballaggio, ecc, in un’unità complessiva, almeno una delle quali è guidata da una fonte di energia tramite corrispondenti traini di comando e catene di controllo”. Il documento Giustificazione di sicurezza (Justification of Safety JoS), con il Passaporto tecnico della macchina, è una parte importante della documentazione tecnica richiesta per il Certificato EAC in conformità con i regolamenti tecnici, se necessario possiamo tradurre i vostri documenti in russo.

Ingegneria e produzione hanno subito molti cambiamenti nel corso degli ultimi 20-30 anni. Questo sviluppo continua con processi e materiali innovativi. Il controllo del cambiamento e metodi di lavoro standardizzati sono quindi di vitale importanza per garantire che le modifiche siano gestite e il rischio ridotto al minimo, oltre alla necessità di essere consapevoli degli effetti di questi cambiamenti per l'ambiente e la salute e sicurezza.

Il Regolamento Tecnico TR CU 010/2011 per quanto riguarda la sicurezza dei macchinari e delle attrezzature ne stabilisce i requisiti minimi durante tutto il loro ciclo di vita: progettazione, fabbricazione, installazione, stoccaggio, trasporto, messa in servizio, esercizio, disattivazione e smaltimento, con attenzione rivolta alla salute dell’uomo, alla proprietà, e all’ambiente. La conformità ai requisiti del Regolamento Tecnico TR CU 010/2011 Sulla sicurezza delle macchine e delle attrezzature è un requisito preliminare per l’accesso efficace al mercato russo ed eurasiatico.

I requisiti del TR CU 010/2011 sono stati armonizzati alla Direttiva Macchine 2006/42 CE, ma non sono identici. La valutazione (conferma) della conformità viene effettuata sottoforma di Certificato EAC di conformità / Dichiarazione EAC di conformità ad opera degli Organismi di certificazione accreditati presso il Servizio Federale per l'Accreditamento ed iscritti al Registro Unico degli Organismi di Certificazione ed Ispezione dell'Unione Economica Euroasiatica, limitatamente al proprio settore di accreditamento.

La Certificazione di conformità è cogente per i prodotti inclusi nel Elenco Unico dei prodotti soggetti ad obbligo di valutazione (conferma) di conformità nel quadro dell’Unione EAEU con l’emissione di documenti uniformi (Certificato EAC e Dichiarazione EAC). A volte possono essere applicati più Regolamenti Tecnici riferiti alle macchine e apparecchiature, per esempio il regolamento TR CU 004/2011 Sulla sicurezza dei dispositivi a bassa tensione, o il regolamento TR CU 020/2011 Sulla compatibilità elettromagnetica, ecc., per cui potrebbero essere necessari uno o più certificati. Infatti, a seconda del codice doganale applicabile corrisponde una specifica procedura che impone una combinazione di certificati.

I documenti di accompagnamento per la valutazione della conformità delle macchine e delle attrezzature devono essere forniti in russo, e sono il prerequisito per l’ottenimento del Certificato EAC / Dichiarazione EAC. Tra gli altri, il Manuale di istruzioni o manuale operativo, il Passaporto tecnico, e la Giustificazione di sicurezza (c.d. Justification of Safety o JoS), fatti dal produttore per ogni macchina, attrezzatura, unità o parte dell’apparecchiatura.

Il nostro Laboratorio prove Centro test è accreditato ed iscritto al Registro Unico degli Organismi di Certificazione ed Ispezione dell'Unione Economica Euroasiatica per confermare la conformità del prodotto alle normative tecniche TR CU 010/2011 sicurezza delle macchine e apparecchiature, TR CU 012/2011 sicurezza dei prodotti destinati ad essere utilizzati in un’atmosfera potenzialmente esplosiva (marcatura Explosion - proof / ATEX), TR CU 016/2011 sicurezza dispositivi funzionanti a gas combustibile, TR CU 032/2013 sicurezza apparecchiature che operano ad alte temperature, valida per esportazioni di prodotti in Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia e Kirghizistan.

Accreditamenti & Standard Correlati

  • TR CU 004/2011 regolamento tecnico dispositivi a bassa tensione - LVD;
  • TR CU 010/2011 regolamento tecnico macchine ed attrezzature;
  • TR CU 011/2011 regolamento tecnico ascensori e gru;
  • TR CU 012/2011 regolamento tecnico impianti e apparecchiature Ex - ATEX;
  • TR CU 016/2011 regolamento tecnico apparecchiature funzionanti a gas GAR;
  • TR CU 018/2011 regolamento tecnico veicoli a motore;
  • TR CU 020/2011 regolamento tecnico compatibilità elettromagnetica - EMC;
  • TR CU 031/2012 regolamento tecnico trattori agricoli e forestali e dei loro rimorchi;
  • TR CU 032/2013 regolamento tecnico attrezzature a pressione - PED;
  • EAEU TR 037/2016 regolamento tecnico apparecchiature elettriche ed elettroniche - AEE;
  • EAEU TR 038/2016 regolamento tecnico attrezzature per attrazioni ed intrattenimento;
  • EAEU TR 042/2017 regolamento tecnico attrezzature per i parchi giochi per bambini;
  • EAEU TR 043/2017 regolamento tecnico antincendio ed attrezzature antincendio.

RICHIESTA PREVENTIVO CERTIFICAZIONE EAC

Assistenza Clienti


LINKEDINFACEBOOKGOOGLE PLUSYOUTUBE

ARSCON è associata

TORNA SU