CERTIFICAZIONE EAC

Export-Import Russia Bielorussia Kazakistan Armenia Kirghizistan

Regolamenti tecnici e marcatura EAC dell’Unione Economica Eurasiatica

Il Certificato di Registrazione statale dell’Unione Economica Eurasiatica EAEU è il documento che attesta ufficialmente che il prodotto è conforme ai requisiti di sicurezza sanitaria e igienica. La Registrazione statale dell’Unione EAEU è inserita in uno speciale registro e li conservata, non ha scadenza e vale per tutta la vita del prodotto, fino a quando il produttore non modifica il prodotto o il processo produttivo.

Per attuare la Registrazione statale, a seconda della tipologia dei prodotti, destinazione d’uso, tipo di schema prescelto e validità della certificazione, all'occorrenza possono essere richiesti documenti probatori supplementari. Il Certificato di Registrazione statale può essere richiesto dall’importatore (RA, Rappresentate Autorizzato) e dal produttore straniero, ma senza questa attestazione preliminare, nei casi previsti, non è possibile richiedere la Certificazione di conformità CU / EAEU TR. Quindi, non è possibile lo sdoganamento, la libera circolazione, la vendita ed l’uso dei prodotti in tutto il territorio dell’Unione EAEU. La procedura include un’analisi della documentazione del produttore, presentata in lingua russa, nonché prove di laboratorio in Centri test accreditati in Russia / Unione Economica Eurasiatica e, in alcuni casi, un’ispezione della produzione.

La Registrazione statale è richiesta per un breve elenco di merci, vale a dire (a titolo indicativo e non esaustivo):

  • bevande, vini e birre
  • cosmetici e disinfettanti
  • prodotti per l’igiene personale, utensili da cucina
  • prodotti chimici ad uso domestico
  • colori, vernici, stucco, mastice
  • abbigliamento per bambini, e quelli a contatto diretto con la pelle
  • prodotti per bambini sotto i 3 anni
  • cibi speciali, compresi quelli per bambini, donne in gravidanza, alimenti dietetici
  • alimenti geneticamente modificati OGN
  • integratori alimentari ed alimenti per gli sportivi
  • additivi alimentari e simili (Biologically Active Food Additives)
  • beni a contatto con gli alimenti (ad eccezione di stoviglie e attrezzature tecniche)
  • attrezzature per il trattamento dell'acqua potabile, ecc.

Inoltre, anche gli impianti di produzione che trasformano prodotti di origine animale sono soggetti a Registrazione statale. Questi includono:

  • macellazione di animali e pollame
  • lavorazione di carne di animali e pollame
  • estrazione di latte crudo, crema di latte crudo e sua lavorazione
  • produzione di prodotti lattiero-caseari
  • produzione e lavorazione di uova
  • produzione e lavorazione di acquacoltura

Gli alimenti non trasformati di origine animale sono soggetti al controllo veterinario. Gli alimenti trasformati di origine animale non sono soggetti al controllo veterinario, ma devono rispettare le regole dei regolamenti TR CU 033/2013 Sulla sicurezza del latte e dei prodotti a base di latte, TR CU 034/2013 Sulla sicurezza delle carni e dei prodotti a base di carne e TR EAEU 040/2016 Sulla sicurezza del pesce e dei prodotti ittici.

Sono richiesti i seguenti documenti in russo:

  • Richiesta ufficiale di Registrazione statale
  • Scheda di sicurezza SDS
  • Descrizione dettagliata del prodotto, manuale d'uso
  • Scheda dati
  • Copie delle etichette con informazioni per i consumatori
  • Informazioni sul produttore e suo indirizzo
  • Composizione dei prodotti (in percentuali)
  • Certificati internazionali esistenti del produttore
  • Campioni di prodotto

Accreditamenti & Standard Correlati

  • CU TR 007/2011 regolamento tecnico Sulla sicurezza dei prodotti per bambini e ragazzi;
  • CU TR 007/2011 regolamento tecnico Sulla sicurezza di profumi e prodotti cosmetici;
  • CU TR 021/2011 regolamento tecnico Sulla sicurezza dei generi alimentari;
  • CU TR 023/2011 regolamento tecnico Su succo e prodotti contenenti verdure e frutta;
  • CU TR 024/2011 regolamento tecnico Su olio e prodotti grassi;
  • CU TR 027/2012 regolamento tecnico Sulla sicurezza di particolari tipi di alimenti speciali tra cui la nutrizione dietetica clinica e dietetica protettiva;
  • CU TR 029/2012 regolamento tecnico Sulla sicurezza degli additivi alimentari, degli esaltatori e dei coadiuvanti tecnologici;
  • CU TR 033/2013 regolamento tecnico Sulla sicurezza del latte e dei prodotti lattiero caseari;
  • CU TR 034/2013 regolamento tecnico Sulla sicurezza della carne e dei prodotti a base di carne;
  • CU TR 039/2016 regolamento tecnico Sui requisiti per fertilizzante minerale;
  • CU TR 040/2016 regolamento tecnico Sulla sicurezza del pesce e dei prodotti ittici;
  • CU TR 041/2017 regolamento tecnico Sulla sicurezza delle sostanze chimiche;
  • CU TR 044/2017 regolamento tecnico Sulla dell’acqua potabile confezionata, comprese le acque minerali naturali;

RICHIESTA PREVENTIVO CERTIFICAZIONE EAC

Assistenza Clienti


LINKEDINFACEBOOKGOOGLE PLUSYOUTUBE

ARSCON è associata

TORNA SU